AiFOS premia le tesi di laurea sulla sicurezza a scuola

Stai scrivendo una tesi sulla sicurezza nelle scuole? Bene, hai tempo fino al 30 ottobre 2016 per partecipare al concorso indetto da AiFOS. Il Bando dell’associazione ha come scopo quello di premiare le tesi di laurea discusse, o che verranno discusse, nelle sessioni del 2016. Al concorso possono partecipare neolaureandi della triennale, specialistica, magistrale o dottorati di ricerca.

L’educazione alla sicurezza è un fattore che andrebbe integrato in ogni percorso di studio, non solo per garantire un posto scolastico in grado di proteggere alunni e docenti, ma per creare una cultura alla sicurezza a livello sociale.

In questa prospettiva la tesi di laurea è il momento che, da sempre, sigilla l’intera carriera accademica e che apre ad un futuro professionale e personale più maturo. Non a caso AiFOS è consona creare concorsi tematici del genere, come non è affatto una casualità che la sicurezza a scuola sia un tema attuale e molto urgente.

La cronaca, purtroppo nera, negli ultimi anni ha portato a gallo tante storie drammatiche: dall’ultimo in ordine cronologico all’Istituto Alberghiero “De Cecco” di Pescara al crollo del soffitto nel 2008 nel liceo Darwin di Rivoli in provincia di Torino, e molti altri, troppi.

Come abbiamo accennato, una scuola sicura non è solo quella in cui vengano evitate situazioni di rischio, ma quella in cui venga condivisa una mentalità adeguata, in cui venga inclusa nel percorso accademico un’educazione alla sicurezza.

Tornando al concorso di AiFOS, le migliori sette tesi di laurea in materia di sicurezza a scuola vinceranno un premio di €500. La partecipazione è totalmente gratuita, basta inviare la tesi in versione digitale (file pdf) all’indirizzo email universita@aifos.it entro e non oltre il 30 ottobre prossimo. Insieme al documento, vanno allegati un abstract dell’intero scritto, il nominativo, l’indirizzo, numero di telefono e l’email dell’autore e ovviamente l’indicazione dell’Ateneo, della facoltà e dei docenti relatori.

Gruppo Minerva

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment. Click here to login.

Manutenzione antincendio: perchè è importante 28 aprile: giornata mondiale per la sicurezza sul lavoro