ANALISI AMBIENTALI: A COSA SERVONO?

ampolla di vetro contenente acqua

Affrontando il tema della sicurezza sul lavoro abbiamo parlato tante volte dei rischi che operai e dipendenti possono correre entrando in contatto con liquidi o materie tossiche.

Effettuare un check up completo dei potenziali rischi per la salute presenti sul posto di lavoro, come polveri o fibre nocive, è uno step fondamentale della cura della salute sul lavoro: questi controlli vengono fatti tramite analisi ambientali, sai cosa sono?

Le analisi ambientali sono analisi chimiche che offrono una valutazione sulla sicurezza e sulla buona qualità di una serie di elementi ambientali come il terreno, l’acqua, l’aria o altre emissioni, effettuabili anche in modo specifico e mirato rispetto alle necessità della tua azienda.

Quante e quali sono le tipologie di analisi ambientali?

Esistono numerosi controlli di tipo ambientale che si possono fare per poter verificare la qualità degli elementi e identificare eventuali pericoli:

  • controlli sul terreno
  • analisi dell’acqua
  • verifica della qualità dell’aria
  • controllo dei livelli di inquinamento acustico ed elettrosmog
Le analisi ambientali sul terreno

Quando viene richiesta un analisi chimica sul terreno è perché si ha la necessità di definire le caratteristiche di un’area che si intende destinare a scopi diversi, dallo scavo all’uso agricolo, in modo da capire se si tratta di una zona inquinata che deve essere sottoposta a bonifica per essere sfruttata.

Il controllo della qualità dell’acqua

Il ferreo controllo sulla qualità dell’acqua è una pratica alla base della tutela della salute e dell’ambiente: in particolare, oltre alla verifica della potabilità per il consumo umano, devono essere sempre analizzate le acque di scarico che provengono da impianti di trattamento a causa del loro alto potenziale di rischio contaminazione.

Con la giusta cura e attenzione all’ambiente si può evitare che sostanze estremamente inquinanti e nocive entrino in contatto non solo con dipendenti e operai dello stabilimento, ma che vengano liberamente rilasciate nel terreno oppure che confluiscano in mare o altre acque dolci.

Il controllo di emissioni nocive

Il controllo delle emissioni di sostanze nocive in atmosfera viene effettuato tramite una misurazione di gas e fumi emessi da ciminiere e camini all’interno di stabilimenti industriali e aziende, indipendentemente dal settore di riferimento e dalle proporzioni delle emissioni potenzialmente inquinanti.

I risultati delle analisi devono essere sempre all’interno dei limiti di legge per tutte le sostanze come amianto, benzene, diossine e altre polveri, per le quali è richiesto un monitoraggio perché nocive e dannose per la salute comune o del personale presente sul posto di lavoro.

Inquinamento acustico ed elettrosmog

Il controllo sui livelli di inquinamento acustico e sull’elettrosmog è diventato una procedura fondamentale della cura della salute comune a causa della grande quantità di fonti di onde elettromagnetiche che ci circondano, emesse da tantissimi tipi di dispositivi come computer, linee elettriche, ripetitori, rilevabili solo con la giusta strumentazione tecnica.

Allo stesso modo dobbiamo proteggerci dall’inquinamento acustico, causato da macchinari in funzione che possono causare numerosi fastidi alla salute di dipendenti e operai.

L’importanza delle analisi ambientali per la sicurezza sul lavoro

È compito del Datore di Lavoro preoccuparsi di mantenere gli ambienti posti sani, dove i suoi dipendenti non possano correre rischi di nessun tipo; le analisi ambientali si inseriscono in quella serie di pratiche di sicurezza e di Valutazione dei Rischi obbligatorie per legge: una volta ottenuti i risultati bisognerà fare riferimento ai parametri specificati dalle normative.

Se non sai a chi rivolgerti per individuare i potenziali rischi o materiali pericolosi presenti sul posto di lavoro, Gruppo Minerva offre un servizio di consulenza e valutazione delle analisi ambientali eseguite su aria e acqua, sui livelli di elettrosmog e ti aiuta anche in materia di controllo del rumore e dei livelli di inquinamento acustico degli impianti.

Gruppo Minerva

I RISCHI PRINCIPALI DEL LAVORO IN CANTIERE USARE IN SICUREZZA PONTEGGI E TRABATTELLI